Sta facendo parlare di sé la nuova versione di Microsoft Edge, ottimizzata per Windows 10. Il nuovo aggiornamento è stato rilasciato e gradualmente verrà installato in automatico sui PC con Windows Update. Per chi utilizza Linux e macOS, invece, Edge sarà scaricabile solo manualmente. A prima vista potrebbe sembrare una “scopiazzatura da Google Chrome; effettivamente, il nuovo browser si basata sul codice di Chromium. In realtà, si tratta semplicemente di prestazioni ottimizzate, compatibilità completa con le estensioni di Chrome e nuove funzionalità, tra cui l’opzione “Raccolta”, in collaborazione con Pinterest

Microsoft Edge: tab, funzioni di ricerca e pagina WORK

Chi è già in possesso del nuovo browser, si sarà accorto dell’aggiornamento abbastanza sostanzioso delle novità che Microsoft ha rilasciato in questa versione. La prima che salta all’occhio, non appena si apre la schermata e si iniziano ad esplorare i dettagli, è la compatibilità con le estensioni di Chrome, che a differenza della versione precedente, non riscontrano problemi. Per quanto riguarda le prestazioni dello streaming, l’ottimizzazione in 4K sembra funzionare senza intoppi.

Per quanto riguarda l’interfaccia utente, adesso si possono raggruppare le tab aperte sia in orizzontale che in verticale. Attivata la funzione di copia/incolla smart, che copia e incolla non solo il testo, ma anche la formattazione.

Novità per gli utenti Microsoft 365: è disponibile la pagina WORK su Bing. Di cosa si tratta? Questa funzionalità, se abilitata dall’admin dell’account, consentirà di trovare in maniera veloce risultati specifici per il proprio lavoro, fra cui file, contatti e siti interni, report e dashboard Power BI, che però sarà implementata solo a fine giugno.

I cambiamenti sono visibili anche per i risultati di ricerca, visualizzabili ora, attraverso la barra laterale. Selezionando una parola o una frase nella pagina e premendo il tasto destro, comparirà la voce “Cerca nella barra laterale”, all’interno del menu contestuale. I risultati verranno mostrato su un pannello nella parte destra del browser, in modo che la pagina iniziale non verrà mai nascosta. Ulteriori funzioni riguardano modifiche e miglioramenti per l’accessibilità, la scrittura sulla pagina, lo scrolling e le traduzioni.

Le Raccolte per i contenuti “ispirazionali”

Un capitolo a parte lo dedichiamo alle “Raccolte”, in collaborazione con Pinterest. La nuova integrazione con questa app, permette di scoprire contenuti pertinenti ed ispirazionali. Come funziona? In base ai contenuti che l’utente importa nelle Raccolte, Edge sarà in grado di suggerire contenuti simili, in modo da far risparmiare tempo all’utente rendendolo più produttivo. Abilitando questa funzione, i suggerimenti vengono mostrati tramite Pinterest nella parte inferiore della Raccolta; è inoltre possibile esportare i contenuti su un account Pinterest. Le Raccolte possono essere inviate su OneNote.

Su Windows la nuova versione di Edge è disponibile per chi ha il sistema operativo aggiornato almeno alla versione 1803, il primo update semestrale del 2018.

Categories:

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: